MOSTRA IMMERSIVA: MAGISTER CANOVA

Un viaggio ideale nella mente di Antonio Canova alla scoperta della genesi delle sue opere più celebri

  • Cliente: Cose Belle D'Italia Media Entertainment
  • Evento: Magister Canova
  • Tecnologia: Mostra Immersiva
  • Location: Scuola Grande della Misericordia - Venezia


Avete mai desiderato di immergervi nella mente di un grande artista? Capire il pensiero che ha guidato la sua mano e il processo creativo che ha dato vita ai suoi capolavori…
La mostra immersiva Magister Canova vi accompagnerà in un viaggio ideale nella vita e nel genio di Antonio Canova.
Un percorso innovativo che supera la mera contemplazione delle sue opere “finite” approfondendone il processo generativo.

Secondo atto della trilogia di mostre Magister di Cose Belle d’Italia Media Entertainment, Magister Canova è stata realizzata con la collaborazione della Fondazione Canova Gypsotheca e Museo Antonio Canova di Possagno e il patrocinio del MiBACT.

Sotto la sapiente guida di Cose Belle D’Italia Media Entertainment (gruppo che aggrega realtà italiane e rappresenta l’eccellenza del Made in Italy) e dei curatori Mario Guderzo (Direttore della Gypsotheca e Museo Antonio Canova di Possagno) e Giuliano Pisani (Filologo classico e storico dell’arte) si è riunito, per raccontare l’arte di Antonio Canova da un innovativo punto di vista un dream team che annovera artisti del calibro di Fabrizio Plessi, il regista di film d’arte Luca Mazzieri, l’attore Adriano Giannini e il violoncellista Giovanni Sollima.
Al loro fianco abbiamo lavorato con grande passione ed entusiasmo alla creazione dell’esperienza immersiva di Magister Canova, in una sinergia di competenze e idee che hanno reso la mostra “uno spettacolare percorso multimediale” come la definisce Marco Carminati su Il Sole 24 Ore.

MagisterCanova-Cover

Il Format Magister si può leggere come un’esperienza distinta da quella di una mostra o di un’esposizione museale tradizionale, ma anche come un luogo dove le riflessioni e le analisi artistiche si fondano sull’innovazione e sulla sperimentazione” così Luca Mazzieri direttore artistico della mostra immersiva definisce il format Magister che ha ideato per e con Cose Belle d’Italia Media Entertainment.
Un concetto che mira a innovare il mondo dell’arte e delle mostre contemporanee proponendosi come nuova forma di fruizione artistica.

MagisterCanova-Testa

© Luigi Bussolati

Ad accogliere gli ospiti, al pianoterra della Scuola Grande della Misericordia, vi è un’installazione site-specific dell’artista Fabrizio Plessi. Un magnifico “omaggio” al grande Canova. Una monumentale testa bianca marmorea che accoglie i visitatori conducendoli all’interno di un viaggio nella mente del celebre scultore neoclassico.

MagisterCanova-Testa-inside

© Luigi Bussolati

La mostra immersiva prosegue al primo piano dove è allestito “Il giacimento”. Una struttura in architettura tessile ispirata alle Cave di Marmo di Carrara. Qui il visitatore entra concettualmente nel busto di Canova, nella concretizzazione del suo pensiero, negli arti che hanno dato vita alle sue opere.

All’interno dei Giacimento si snoda l’emozionante viaggio del visitatore alla scoperta di Antonio Canova.

© Luigi Bussolati

Accompagnati dalla voce narrante di Adriano Giannini ci si immerge nella prima installazione: “La precisione anatomica”. Qui il pubblico scopre i disegni anatomici di Canova conservati nella Biblioteca dell’Istituto Superiore di Sanità. I disegni interagiscono tecnologicamente con una ricostruzione contemporanea di un corpo umano sezionato.

© Luigi Bussolati

Il percorso immersivo prosegue con “La Creazione e le Grazie” attraverso cui il visitatore esplora il racconto del processo creativo di Canova. Prima il disegno fonte di ispirazione e fantasia. Poi il bozzetto dove l’immaginazione diventa invenzione e il calco. Infine la scultura con la sua finitura. Grandi proiezioni in Macro dialogano con inedite visioni in Micro de “Le Grazie”. Il complesso scultoreo si mostra nelle tre Teche brevettate dal nostro spin-off Senso.

© Luigi Bussolati

Una sorprendente struttura ellittica ricoperta di tessuto dorato è il cuore dell’installazione “Paolina Borghese è venere vincitrice”.
Al suo interno la statua di Paolina Bonaparte Borghese viene restituita al pubblico grazie a un “gioco” di immagini stereoscopiche.

© Luigi Bussolati

“L’esperienza della danza” mette in scena la gioia, la bellezza, la levità della danza. Sul palcoscenico le danzatrici protagoniste delle tempere canoviane prendono vita in una spettacolare animazione multimediale.

© Luigi Bussolati

L’imponente installazione di “Ercole uccide Lica” coinvolge lo spettatore con immagini di un realismo sconvolgente. Una serie di dissolvenze incrociate frantumano l’immagine dell’eroe e di Lica in mille pezzi. Una maxi installazione schiacciante e potente che riesce a restituire dettagli celati del gruppo scultoreo.

© Luigi Bussolati

L’esibizione si conclude con “La Fiaba di Amore e Psiche”. Un’installazione immersiva con una proiezione circolare a 360° che avvolge lo spettatore in una delle fiabe più belle di sempre, tratta dall’Asino d’oro di Apuleio.

© Luigi Bussolati

L’Immersive Storytelling che abbiamo sviluppato per Magister Canova (in un costante dialogo con il direttore artistico e con Cose Belle d’Italia Media Entertainment) si ispira a concetti scientifici di neuroscienze.
In particolare alle “neuroscienze dell’arte” che riconoscono tre tipi di intelligenza alla base dell’esperienza artistica. L’Intelligenza fluida che determina il ragionamento logico e le capacità mentali di astrazione. L’Intelligenza cristallizzata che identifica le conoscenze apprese con lo studio e con l’esperienza e l’Intelligenza emotiva cioè la capacità di riconoscere, esprimere e regolare le proprie emozioni. L’equilibrio tra di esse e la loro integrazione sono alla base della forza e della motivazione intrinseca che accomuna alcuni tra i più celebri geni del nostro tempo tra cui Antonio Canova.

Aspettando Magister Raffaello, con grande orgoglio ed entusiasmo, ringraziamo Cose Belle d’Italia Media Entertainment per averci scelti per questa grande mostra immersiva!

——————————–

COLOPHON

MAGISTER CANOVA
è un progetto ideato e realizzato da
Cose Belle d’Italia Media Entertainment

STEFANO VEGNI
Presidente e Fondatore di Cose Belle d’Italia S.p.A.

RENATO SAPORITO
Amministratore Delegato di Cose Belle d’Italia Media Entertainment S.r.l.

IN COLLABORAZIONE CON
Fondazione Canova – Gypsotheca e Museo Antonio Canova Possagno

Con la partecipazione straordinaria di
FABRIZIO PLESSI

GIOVANNI SOLLIMA
Drammaturgia musicale

ADRIANO GIANNINI
Voce Narrante

CURATORI

MARIO GUDERZO
Direttore della Gypsotheca e Museo Antonio Canova di Possagno,
Membro del Comitato per l’Edizione Nazionale delle Opere
di Antonio Canova, e del Comitato Scientifico del CAM
(Catalogo dell’Arte Moderna Italiana)

GIULIANO PISANI
Filologo classico e storico dell’arte, Accademico Galileiano,
Membro del Comitato dei Garanti
per la promozione della Cultura Classica del MIUR

COMITATO SCIENTIFICO

GIUSEPPE PAVANELLO
Professore Ordinario di Storia dell’Arte Moderna
presso l’Università di Trieste,
Membro del Comitato per l’Edizione Nazionale
delle Opere di Antonio Canova,
dell’Istituto di ricerca su Canova e il neoclassicismo di Bassano del Grappa,
del Consiglio scientifico della Fondazione Canova di Possagno

STEFFI ROETTGEN
Professore Emerito all’Università Ludwig-Maximilians di Monaco

JOHANNES MYSSOK
Vice Rettore dell’Accademia Kunstakademie di Düsseldorf

ANDREA BELLIENI
Curatore del Museo Correr di Venezia,
Membro Direttivo Fondazione Musei Civici Veneziani

LUCA MAZZIERI
Direzione Artistica

ALESSANDRA COSTANTINI
Direzione Esecutiva

RENATO SAPORITO
Supervisione Creativa

RAFFAELE DI VAIO
CORRADO FOGLIA

Architettura e Scenotecnica

NICOLA CIVARELLI
Direzione fotografia e Lighting Design

DRAWLIGHT & SENSO – IMMERSIVE STUDIO
Immersive experience creators: Mick Odelli, Alberto Gentilin, Lorenzo Beccaro,
Elisa Basso, Letizia Carlucci, Marco Chinello, Rudy Bertazzo, Micol Lorenzato

PAOLO VOTO
Illustratore

EDOARDO PICCOLO
Sound designer

ARIANE MOTTALE e LAURA ORSI
Traduzioni in inglese

SUSANNA LEGRENZI
Comunicazione Integrata

DEMIAN CONRAD
Immagine coordinata

CHIARA GRAZIOSI
Art Direction

CARMEN FUSI
Assistente personale AD

TILBE YESIM KUCUKONDER
Assistente di Direzione Esecutiva

SIMONA DENTONE
Project Editing

NICOLETTA PREVOST
Coordinamento e rapporti istituzionali

MASSIMILIANO CAMISASCA
Direzione Commerciale

SIMONA MANFREDI
FEDERICA GAMBIGLIANI

Eventi

FRANCESCA FONTANA
Segreteria Generale

BEATRICE ZAGATO
Segreteria Organizzativa

NEXT S.p.a.
GIANLUCA PRINA, VALENTINA BIGICCHI

Produzione

STUDIO ESSECI DI SERGIO CAMPAGNOLO
STEFANIA BERTELLI

Ufficio Stampa

SPONSOR SERATA INAUGURALE
Dolomia
Azienda Agricola Paolo Zucchetto Bisol
Pian delle Vette

Si ringraziano anche
AGM Contract
Play Group Service

Un grazie sincero
All’Istituto Superiore della Sanità di Roma,
alla Galleria Nazionale di Arte Moderna e Contemporanea di Roma,
alla Galleria Borghese di Roma,
al Museo Correr di Venezia,
al Museo Civico di Bassano
e a Villa Carlotta – Museo e Giardino Botanico di Tremezzina (Como),
e ai loro sensibili e collaborativi Direttori, per avere concesso i materiali
dello scultore e lo spazio e il tempo necessario alle nostre lavorazioni.

Hai bisogno di magia?
Contattaci!

* Conigli bianchi inclusi
Abracadabra
Rabbit tail